giovedì 1 luglio 2010

opzione query limit a 100.000 query/ora - per siti di successo

(foto di Beer Coaster)

E' scaduta ieri l'offerta per l'innalzamento delle query limit a 100.000 query/ora, al prezzo "una tantum" di 11 euro IVA compresa.
Sono in tanti che hanno saputo approfittare di quest'occasione (alcuni ritardatari anche la scorsa notte, ben dopo mezzanotte... ma abbiamo fatto finta di avere l'orologio indietro ed abbiamo applicato ugualmente la promozione).
Adesso, godono di un hosting con la possibilità di 100.000 query/ora, al prezzo annuo di soli 22 euro + IVA... non male, vero?

Ricordiamo che, normalmente, il limite (comunque non basso) è di 10.000 query/ora, che permettono di gestire siti anche con migliaia di visite al giorno (dipende anche da come è scritto il codice). Un limite di 100.000 query/ora è necessario ad un sito di grosso successo, il cui passo successivo consiste in un server dedicato.

Per chi da oggi avesse la necessità di un innalzamento del query limit a 100.000 query/ora, sia per contratti di hosting già esistenti che per nuovi contratti, la tariffazione diventa annua, al prezzo di € 8 + IVA/anno.

Quindi, con € 22 + IVA si ha il servizio di hosting "normale" (10.000 query/ora), mentre con € 30 + IVA si ha il servizio di hosting da 100.000 query/ora.
L'opzione, per i nuovi ordini, è disponibile direttamente nel modulo d'ordine.
Per i contratti esistenti, si può richiedere l'integrazione dal proprio control panel.